Lancia Fulvia Coupè Rally 1.6 HF, 1970

Preparazione Gruppo 4 di Facetti, carrozzeria restaurata da Kappa | Prepared as Gr.4 by Facetti and body restored by Kappa
1/57
Prezzo su richiesta |
Price on request

 

 Lancia Fulvia Coupè Rallye 1.6 HF "Fanalone", anno 1970, Rosso Corsa, preparata per le competizioni dalle sapienti mani di Giuliano Facetti, partendo da una scocca restaurata da Kappa, famoso specialista Lancia, con documentazione completa dei lavori. L'auto è stata preparata secondo le specifiche Gruppo 4, dotata inoltre di cambio corto con differenziale autobloccante. 

Immatricolata a Savona il 27 Agosto 1970, l'auto ha avuto quattro proprietari fino al 1986 quando è passata nelle mani di un appassionato e cultore delle Fulvia HF, prima di cederla all'attuale proprietario nel 1989. Dopo aver passato la maggior parte della sua vita come una 1.6 HF stradale, una decina d'anni fa l'auto è stata preparata allestita nell'attuale configurazione ed il proprietario, rallysta vincitore di campionati rally autostoriche negli anni '90, l'ha utilizzata con successo nella regolarità sport ottenendo, tra gli altri, una vittoria nel Tour de Corse Historique 2015 ed il 10' assoluto al Rally di Montecarlo Historique 2019.

Curati sia nei dettagli tecnici che estetici, l'auto viene consegnata con la bella livrea Lancia-Marlboro assieme a tre set di cerchi con vari tipi di pneumatici, oltre ad un secondo differenziale autobloccante.

  

Carburatori appena revisionati, impianto frenante in ordine, assetto sportivo e cambio corto (non solo coppia conica, ma tutta la cascata dei cinque rapporti), ideale per prove speciali e salita.

Fari di profondità, lampada di lettura, volante sportivo, cinture a quattro punti e sedili a guscio, serbatoio di sicurezza e paracoppa completano la preparazione per le gare.

La Lancia Fulvia HF si declina ottimamente sia nei rally storici che nelle manifestazioni di regolarità classica e sport: nel primo caso si richiede l'aggiornamento della sicurezza, mentre per la regolarità è già pronta all'uso. Un'icona resa celebre dai successi del "Drago" Sandro Munari che l'ha portata il tetto del motorsport mondiale.

HTP FIA in scadenza a fine anno, mentre è presente il "Laissez-passer" FIA, rilasciato nel 2018.

Vettura con targhe Cuneo con provincia arancione, estratto cronologico e copia del primo libretto. Visibile previo appuntamento in provincia di Bergamo.

 

                                                _____________________________________

 Lancia Fulvia Coupè Rallye 1.6 HF, 1970, Rosso Corsa, prepared for competitions by the expert hands of Giuliano Facetti, starting from a bodyshell restored by Kappa, famous Lancia specialist, with complete documentation of the works. The car was prepared according to Group 4 specifications, also equipped with a short gearbox with limited slip differential.

Registered in Savona on August 27, 1970, the car had four owners until 1986 when it passed into the hands of an enthusiast and lover of Fulvia HFs, before selling it to the current owner in 1989. After spending most of its life as a 1.6 HF road car, about ten years ago the car was set up in the current configuration and the owner, a rally driver winner of historic rally championships in the 90s, used it successfully in regularity sport obtaining, among the others, a victory in the Tour de Corse Historique 2015 and the 10th place overall in the Rally di Montecarlo Historique 2019.

With attention to both technical and aesthetic details, the car is delivered with the beautiful Lancia-Marlboro livery together with three sets of rims with various types of tyres, as well as a second limited slip differential.

 

Carburettors just overhauled, braking system in order, sports suspension set-up and short gearbox (not just the bevel gear, but the entire five-speed ratios), ideal for special stages and hillclimbs.

Driving lights, reading lamp, sports steering wheel, four-point belts and bucket seats, safety tank and sump guard complete the preparation for the races.

The Lancia Fulvia HF is excellently suited to both historic rallies and classic and sport regularity events: in the first case, safety updates are required, while for regularity it is ready for use. An icon made famous by the successes of the "Drago" Sandro Munari who brought it to the top of world motorsport.

FIA HTP expiring at the end of the year, while the FIA ​​"Laissez-passer", issued in 2018, comes with the car.

Cuneo number plates with orange province, chronological extract and copy of the first "Libretto". Visible by appointment in the province of Bergamo.