Ferrari 575M Maranello F1, grigio titanio , 2002

Esposta al Museo Enzo Ferrari, ottimamente conservata, due soli proprietari, iscritta ASI.
exhibited at Museo Enzo Ferrari, perfectly preserved, two owners
1/62
Prezzo su richiesta |
Price on request

(English text below)

 

 Splendido esemplare - tra i primi costruiti - di Ferrari 575M Maranello F1, venduta nel Novembre 2002 a Roma al primo proprietario che l’ha custodita per nove anni per poi passare all'attuale proprietà dopo aver percorso 44.000km totali. 

 

L’auto, nel suo colore grigio titanio con interni in pelle nera e cuciture a contrasto, ha avuto la targa EE (Escursionista Estero) per i primi anni ed in seguito è stata targata con l’attuale numero; sempre tagliandata presso la rete ufficiale che ha eseguito tutta la manutenzione richiesta, ad eccezione degli pneumatici bisognosi di sostituzione, non per usura bensì per età. 

 

Unicità di questo esemplare è la pergamena del Museo Enzo Ferrari che attesta l’esposizione dell’auto presso l’omonimo museo nei primi mesi del 2016: un certificato di originalità e ottimo stato di conservazione dell’auto.

 

Il cambio F1 con comandi al volante rappresentava la novità del modello 575M, “modificata”, aggiornata rispetto alla 550 da cui deriva, pur presentando notevoli differenze nella carrozzeria e soprattutto all’interno. Il solo cambio tipo “Formula 1” aveva un costo di 8.000 euro: abbinato ai 515 cavalli del 12 cilindri Ferrari, rende la 575M una straordinaria Gran Turismo, ideale per macinare chilometri a bordo del mito di Maranello. Si tratta di un’auto elegante ma capace di esaltare non appena la si spinge oltre i limiti consentiti. 

 

Appena ottenuta l’iscrizione ASI, completa di tutti i libretti e di tutta la dotazione di bordo.

Visibile previo appuntamento a Bologna.

__________________________________

 

 Splendid example - among the first built - of Ferrari 575M Maranello F1, sold in November 2002 in Rome to the first owner who kept it for nine years before passing the current ownership after covering a total of 44,000 kms.

 

This car, painted in titanium gray with black leather interior and white stitching, had the EE (Foreign Excursionist) plate for the first few years then was later registered with the current plate number; always serviced by official Ferrari workshops which carried out all the required maintenance, with the exception of tires in need of replacement, not for wear but for age.

 

The uniqueness of this example is the certificate by Museo Enzo Ferrari which certifies the exhibition of the car at the museum in the early months of 2016: a warranty of originality and excellent conditions of the car.

 

The F1 gearbox with paddles represented the novelty of the model 575M, "Modified", updated from the previous 550, while presenting significant differences in the bodywork and especially in the interior. Just the “Formula 1” type gearbox was an option which costed 8.000 euros: combined with the 515 horsepower of the 12-cylinder Ferrari, it makes the 575M an extraordinary Gran Turismo, ideal for grinding kilometers on board the legend from Maranello. It is an elegant GT capable of exalting just pushing the throttle and shifting down two gears onto a winding road.

 

The car comes with ASI (Automotoclub Storico Italiano) registration and is complete with all booklets and all on-board equipment.

 

It can be seen by appointment in Bologna.